La gestione

La gestione del rifugio Colombé è affidata ad un gruppo di volontari, amici OMG, che si impegnano in maniera continuativa nel garantire un ottimo servizio di ristorazione e pernottamento. Il ricavato della gestione è interamente devoluto al sostentamento dell'attivita sanitaria dell'ospedale di Chacas (perù).

Chacas è una zona montana poverissima delle ande peruviane dove la gente vive solo dei prodotti dell'agricoltura e dove l'assistenza sanitaria è un servizio non garantito e a pagamento per le popolazioni.

La storia del rifugio Colombè è anche legata alla memoria di Battistino Bonali e Giandomenico Ducoli (due noti alpinisti camuni), al loro stile di salire le montagne, alla loro solidarietà per le popolazioni andine, alla loro vita tragicamentefinita nel’93 durante l’ascensiona della parete nord del Huascaran.

Per i gestori è una gioia tornare ogni anno al Colombé, rivivere intensamente il loro amore per la montagna e aiutare generosamente le persone più bisognose di Chacas (Perù).

I gestori nell'igloo

gestoriIgloo