Il rifugio è chiuso fino a Capodanno



Dopo una stagione intensa e faticosa, per i rifugisti è arrivato il periodo di riposo.
Grazie a tutti gli ospiti che sono saliti a trovarci per passare qualche notte da noi, per un pranzo, per un caffè, una grappa o anche solo per salutarci.
Grazie a tutti i rifugisti che hanno reso possibile tutto questo.
I “grazie” sono da parte dell’ospedale di Chacas che ha potuto così beneficiare anche quest’anno del nostro contributo economico a sostegno dei campesinos.

A tutti i nostri amici ospiti diamo appuntamento per il tradizionale cenone di capodanno.
Ci sono ancora posti, chiamateci o scriveteci per prenotare.

A presto
i volontari del rifugio Colombé

Giovedì, Ottobre 31, 2013 by postmaster

Tweet this page

Area di amministrazione